header

Events

Il sesto evento del progetto “L’Europa nella tua università” ha avuto luogo presso l’Università degli Studi di Milano, nella mattinata di venerdì 19 ottobre. L’evento è stato congiuntamente organizzato, con il supporto dello staff di Agorà Europe, dai dipartimenti di Scienze Politiche, Economiche e Sociali e di Studi Internazionali, giuridici e storico-politici.

Scopo della conferenza è stato quello di interrogarsi e confrontarsi sul futuro dell’Unione Europea, come si evince dal titolo stesso dell’incontro “Le riforme possibili dell’Unione Europea”, attraverso la preziosa interdisciplinarietà dell’evento.

La conferenza è stata aperta con i saluti dei direttori dei due dipartimenti, per poi iniziare con l’introduzione a cura del prof. Emerito Alberto Martinelli, che si è soffermato sulla crisi e il rilancio dell’UE, e dalla prof.ssa Paola Bilancia, la quale ha analizzato ed esposto le sfide future a cui si interfaccerà l’Unione Europea. Sono poi intervenuti il presidente del Consiglio Italiano del Movimento Europeo, Pier Virgilio Dastoli, che ha presentato un decalogo per il governo della prossima legislazione europea e il coordinatore di Agorà Europe, Alberto D’Alessandro, che ha esposto la funzione del progetto Agorà Europe e ha posto il tema della cittadinanza europea  come "nuova cittadinanza". Il prof. Emerito Padoa Schioppa ha poi lucidamente analizzato la questione della modifica di alcuni trattati europei, una questione complessa e dibattuta; mentre il prof. Casati ha parlato della politica agricola comune. Hanno partecipato alla conferenza anche i rappresentanti in Italia per il Parlamento Europeo e la Commissione Europea, rispettivamente Bruno Marasà e Massimo Gaudina.

 

logo



 logo europa

© Agora c/o Movimento Europeo  -  Realizzato da logoims

Search