Via Angelo Brunetti, 60   06.36001705  06.87755731  segreteriacime@tin.it  segreteria@movimentoeuropeo.it

IL CIME PER LA DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA EUROPEA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Entrata dell?università di AarhusIl fine settimana del 2-3 giugno ha visto il CIME impegnato su due fronti per promuovere il rafforzamento della democrazia partecipativa europea e per confrontarsi sugli strumenti più adatti per realizzare concretamente tale obiettivo. Il Presidente del CIME, Pier Virgilio Dastoli a Roma e il Segretario generale dell’organizzazione, Stefano Milia, ad Aarhus in Danimarca, hanno trattato in due eventi distinti di tale argomento strategico per rinsaldare il legame tra cittadini e UE.


Da sinistra a destra: Pier Virgilio Dastoli, Franco Spoltore, Paolo Acunzo, Gianni Pittella e Paolo PonzanoPier Virgilio Dastoli è intervenuto sia sabato che domenica all’iniziativa svoltasi al Teatro Valle (occupato) “L’Agorà Transeuropa” promossa da European alternatives e altre organizzazioni, riunite sotto lo slogan Non ci sono alternative? Beni Comuni, Cultura e Democrazia per un’altra idea di Europa. In particolare il 3 giugno egli è stato tra i relatori del gruppo di lavoro “New deal europeo: ICE per un Piano europeo per lo sviluppo sostenibile” insieme al Vice-Presidente del Parlamento Europeo, on. Gianni Pittella, il Presidente dell’MFE Roma, Paolo Ponzano e il Segreterio nazionale dell’MFE, Franco Spoltore.
Per avere maggiori informazioni sull’evento:
http://www.euroalter.com/IT/network/eventi/545/

Stefano Milia è stato tra coloro che hanno rappresentato il Movimento Europeo al grande evento di fine semestre europeo di Presidenza danese, denominato”the Great Debate 2050” che ha visto convergere più di 400 rappresentanti della società civile da tutti i paesi dell’UE per portare a termine un’ ampia riflessione sul futuro dell’Europa in mondo globalizzato e in rapido mutamento, con un ottica rivolta al 2050.


Attraverso innovativi sistemi di lavoro di gruppo (35 diversi workshop) alternati da autorevoli relazioni in plenaria tra queste il Ministro danese per gli affari europei Nicolai Wammen e la Vicepresidente del gruppo dei Liberali democratici europei Lousewies van der Laan. L’iniziativa ha portato alla formulazione di circa 100 idee e programmi per lo sviluppo dell’UE nei prossimi anni in campi quali l’ambiente, i trasporti, i diritti, ecc… Il rappresentate del CIME ha dato il proprio contributo sul tema della democrazia partecipativa europea.


Per avere maggiori informazioni sulle caratteristiche e gli esiti di questo evento si può consultare la pagina facebook:
http://www.facebook.com/GlobalCitizen.net/app_208195102528120


Plenaria di AarhusCon la partecipazione a tali iniziative e la presentazione alle Istituzioni nazionali ed europee di una serie di progetti per attività legate strettamente alla tematica il CIME conferma anche la decisione presa il 4 maggio scorso di inserire questo obiettivo tra quelli espressamente previsti nel preambolo dello Statuto dell’organizzazione.

 

 Immagine2

BannerPROCESSO UE

bileurozona

rescue

casaeuropa

agorabanner

coccodrillo

banner fake


Le Nostre Reti

eumov

eucivfor

logo asvisride logoretepace

routecharlemagne


Partner e Sostenitori

parleuitarapprita

banner12

banner11


 ed logo

Gioiosa Jonica  -  Modena  -  Nuoro  - Capo d’Orlando


 

Registrati per ricevere le nostre newsletter.
 

Sostieni le iniziative del Movimento Europeo con una piccola donazione


Movimento Europeo

Italia

E' una rete di organizzazioni che mobilita cittadini e sostiene un'unione democratica, federale e allargata dal 1948.

© Movimento Europeo  -  Realizzato da logoims

Search