Via Angelo Brunetti, 60   06.36001705  06.87755731  segreteriacime@tin.it  segreteria@movimentoeuropeo.it

UN INCONTRO AUTOREVOLE DI RIFLESSIONE A ROMA SULL’APPORTO DELLA DIPLOMAZIA ITALIANA ALL’INTEGRAZIONE EUROPEA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Tavolo dei RelatoriOrganizzato dal Consiglio Italiano del Movimento Europeo (CIME) e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea, ieri sera, 17 giugno 2010, l’evento pubblico che ha preceduto la riunione statutaria del CIME è stato dedicato al RUOLO DELLA DIPLOMAZIA ITALIANA NELL’INTEGRAZIONE EUROPEA.

 


Aperto da un’introduzione di Arrigo Levi, si è quasi subito potuto rilevare che, malgrado molte vicende siano ancora poco conosciute, il contributo di alcuni diplomatici italiani (tra i quali Roberto Ducci, e Renato Ruggiero ) al processo di integrazione europea è stato determinante parimenti a quello delle maggiori diplomazie europee e mondiali. Con una profonda convinzione europeista, sempre riaffermata, anche nell’opera continua di suggeritore al Ministro degli Esteri di turno ed un rilancio costante di fronte agli altri partner europei, del tema del rafforzamento e sviluppo delle istituzioni europee, è dovuto, per gran parte, proprio all’opera incisiva dei diplomatici italiani, il fatto che la costruzione dell’unità politica europea divenisse il filo conduttore della politica estera del Paese, dal dopoguerra in poi.

 


Sul tema hanno relazionato, quali autori di volumi dedicati a questo tema, l’Amb. Rocco Cangelosi già Rappresentante Permanente dell’Italia presso l’UE e ora Consigliere diplomatico del Presidente della Repubblica, l’Amb. Silvio Fagiolo, già, tra l’altro, Rappresentante Permanente presso l’UE ed Ambasciatore a Berlino e l’Amb. Guido Lenzi , ex Direttore della UEO e Rappresentante dell’Italia presso l’OCSE. Cangelosi ha ribadito che <<…sono stati sempre i diplomatici italiani quelli che non hanno mai abbandonato la convinzione sul punto fondamentale che l’interesse dell’Italia coincidesse sempre con il progresso della costruzione europea … e oggi è necessario fare un balzo in avanti con istituzioni europee più forti e una vera politica economica comune >>.


All'interno della Sala conferenze dello Spazio EuropaLe conclusioni, affidate all’Amb. Pietro Calamia, anche egli già Rappresentante Permanente dell’Italia presso la CE e al Prof. Paolo Ponzano, già direttore al Segretariato Generale della Commissione Europea, hanno fatto rilevare come nel negoziato in atto giorno per giorno a Bruxelles, i diplomatici italiani, spesso lasciati senza istruzioni puntuali da parte del governo, hanno saputo muoversi con grande abilità, competenza e coerenza, garantendo una bassissima quota si situazioni in cui l’Italia fosse stata messa in minoranza e battendosi sempre per la concretezza dei vincoli europei, consapevoli che avrebbero avuto un eccezionale effetto di modernizzazione e progresso sul Paese.


L’on. Valerio Zanone, Presidente del Cime, come moderatore dei lavori, ha sottolineato in chiusura come <<…in un momento di crisi quale quello europeo attuale, va rafforzata la determinazione del nostro Paese a chiedere un Europa più forte ed efficace, che sappia quindi trasformare le difficoltà in opportunità come spesso, proprio grazie all’immaginazione e all’impegno e di vari protagonisti istituzionali italiani è già accaduto in passato.>>.


Roma, 18 giugno 2010


Per maggiori informazioni:
SEGRETERIA Consiglio Italiano del Movimento Europeo
Piazza della Libertà, 13 -00192 Roma
Tel./Fax 0636001742 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.movimentoeuropeo.it

 Immagine2

BannerPROCESSO UE

bileurozona

rescue

agorabanner

coccodrillo

banner fake


Le Nostre Reti

eumov

eucivfor

logo asvisride logoretepace

routecharlemagne


Partner e Sostenitori

parleuitarapprita

banner12

banner11


 ed logo

Gioiosa Jonica  -  Modena  -  Nuoro  - Capo d’Orlando


 

Registrati per ricevere le nostre newsletter.
 

Sostieni le iniziative del Movimento Europeo con una piccola donazione


Movimento Europeo

Italia

E' una rete di organizzazioni che mobilita cittadini e sostiene un'unione democratica, federale e allargata dal 1948.

© Movimento Europeo  -  Realizzato da logoims

Search